mercoledì 18 febbraio 2009

La giornata plumbea favorisce certe riflessioni...


"Siamo già morti quando siamo nati lasciando l'utero materno e siamo venuti alla luce. Anche adesso è come se ci trovassimo in un grande utero per rinascere ancora dopo la morte".

3 commenti:

XPX ha detto...

Più che altro siamo già condannati a morte appena nati ...

Aliza ha detto...

se vuole dire che la vita è eterna...ci voglio credere, certamente ci spero. Baci A

Gennaro ha detto...

Quindi la vita e' un grande sogno?