venerdì 13 febbraio 2009

Colazione del mattino

Un consiglio: la vostra colazione sia ricca e varia, non si limiti unicamente al cappuccino e al tradizionale cornetto ma comprenda anche proteine (uova, prosciutto, formaggio) e frutta. Toccherete con mano i benefici di una simile dieta. Starete molto ma molto meglio. Credete a me che, dopo anni ed anni di solo caffè al mattino, ho riscoperto recentemente i vantaggi di una colazione di tipo anglosassone o, per meglio dire, di tipo contadino. Provate e vedrete!

11 commenti:

XPX ha detto...

Dovrei riscoprila anch'io.
La mattina è l'unico momento della giornata nel quale non ho proprio fame, anzi, già è tanto se finisco il solitario cappuccino ...

evergreen ha detto...

Nel nostro DNA persistono le abitudini e le esigenze alimentari dei nostri progenitori. La parte rettiliana del nostro encefalo conserva, sebbene in maniera confusa e inconsapevole, il ricordo degli alimenti dell'uomo della preistoria, il quale si cibava di frutti appena colti, di carni di animali appena ammazzati, di semi e di bacche. Ed è bene assecondare anche oggi queste primordiali necessità del'organismo rispetto al cibo privilegiando alimenti freschi, crudi e colorati e rispettando grosso modo questa percentuale: 33% di carboidrati, 33% di proteine, 33% di frutta e verdura.

Aliza ha detto...

devo decidermi a provare perchè faccio l'esatto contrario e non mi trovo bene...in chili di troppo.
E' la regola:
colazione da re
pranzo da principe
cena da misero
per me sarebbe capovolgere le abitudini, ciao A

Gennaro ha detto...

Il latte non si dovrebbe bere.
Il nostro stomaco non si e' ancora abituato a digerirlo!
Pensateci un po'; chi e' l'unico animale che beve latte dopo lo svezzamento??

Peppe ha detto...

Non ti sapevo nutrizionista! Ciao

evergreen ha detto...

Per A: se si pensa che per dimagrire occorra non mangiare, si ottiene davvero l'effetto contrario. L'organismo, temendo incnsapevolvemte il peggio cioè di morire di fame, risponde accumulando grasso. Il segreto sta nell'assumere il cibo necessario rispettando la giusta proporzione di carboidrati, proetine e frutta e verdura (1/3 circa per ciascun gruppo). Prova e vedrai!

Per Gennaro: concordo pienamente. Il latte non sempre va bene. Il formaggio può sostirlo egregiamente!

Per Peppe: cosa si deve fare per campare!!! Anche il nutrizionista...a titolo gratuito ovviamente...ahahahahaha!!!!

Lara ha detto...

Bel post, Evergreen, davvero interessante!
Purtroppo credo che ci sia una maggioranza che non va oltre il caffè del mattino. Anch'io sono abituata così purtroppo.Devo dire 2 parole al mio DNA :)

Ciao!

frufrupina ha detto...

Ciao dolcissimo bel consiglio che hai dato per la colazione sana...bravo.Voglio ringraziarti per tutto...sei una persona dalle grandi virtù sagge...voglio in questo splendido giorno dove si festeggia l'amore,augurarti un buon San Valentino...tanti baci,e un grande abbraccio affettuoso.Buona domenica.

evergreen ha detto...

Per Lara: grazie! P.S.:si può sempre iniziare a cambiare le proprie abitudini alimentari...io le sto cambiando adesso, a 62 anni!

evergreen ha detto...

Per Frufrupina: grazie delle belle parole. Sei una persona dolce e affettuosa. Tuo marito ha un tesoro!

Memole ha detto...

Hai pienamente ragione!
Purtoppo io fatico molto a cambiare abitudine: la mattina non ho mai fame.
E invece noto che chi mangia moltissimo a colazione è sempre magro.
Un salutone