mercoledì 21 gennaio 2009

Bravo Presidente!

Ho finito adesso di ascoltare l'intervista rilasciata a Telenorba da Niki Vendola ed ho apprezzato le sue appassionate ma lucide dichiarazioni a difesa del Sud, divenuto vittima sacrificale da immolare cinicamente sull'ara degli interessi padani. Togliere risorse al Mezzogiorno d'Italia e concentrarle al Nord per compiacere la Lega significa ignorare le ricadute negative sull'intero Paese, significa un futuro senza speranze per migliaia di giovani, significa abbandonare a se stesso un territorio che è di vitale importanza per gli scambi commerciali e culturali nell'area del Mediterraneo.
Bravo Vendola!

6 commenti:

XPX ha detto...

E' la contraddizione di questa maggioranza: ostaggio dei regionalismi padani.

Aliza ha detto...

però anche il sud ha contribuito abbondantemente a votare questa parte politica,
si sono messi la corda al collo da soli, ciao A

evergreen ha detto...

La secessione è nei fatti. La colpa non è del Sud che si sarebbe tagliato le pa... da solo! Essa piuttosto va addebitata ai potentati economici del nostro beneamato paese che hanno sempre visto il mezzogiorno d'Italia come una pesante palla al piede.

stella ha detto...

Ever concordo sul post e sullla tua risposta.

frufrupina ha detto...

Ciao Ever,sono passata per augurarti una dolce notte...bacioni.

Gennaro ha detto...

Vendola mi e' piaciuto al 70 % , ma non lo votero'.
Ho smesso di pensarre che gli eletti pensimo ai problemi degli elettori!