giovedì 28 febbraio 2008

La dolcezza di Dio



La dolcezza di Dio è infinita. Egli è davvero il Signore della vita. La morte e il dolore non Gli appartengono. E la Natura asseconda meravigliosamente il disegno del suo Creatore. Volete un esempio? Noi tutti siamo ancora sconvolti immaginando la morte atroce dei due fratellini di Gravina, inghiottiti dal ventre oscuro e profondo di un palazzo lasciato irresponsabilmente abbandonato nel bel mezzo della città. Ma la provvidenziale perdita di coscienza, che sempre subentra quando il dolore oltrepassa la soglia di sopportabilià, ha pietosamente lenito le loro sofferenze finali. Quasi che Dio avesse voluto sfiorare con la Sua ultima carezza di Padre i due sfortunati e infelici bambini.

Nessun commento: