venerdì 27 gennaio 2012

Giornata della memoria


"Chi non grida con gli ebrei non può cantare il gregoriano".
Dietrich Bonhoeffer

4 commenti:

Tomaso ha detto...

Caro Pino oggi è un giorno che fa molto riflettere. quando pensi che nemmeno le bestie feroci rispettano i propri simili quello che è passato non deve mai più ritornare.
Buona giornata amico.
Tomaso

evergreen ha detto...

La memoria non aiuta purtroppo! Ancora oggi avvengono le stesse crudeltà e muoiono migliaia di innocenti a causa di guerre e di persecuzioni varie.
Un saluto fraterno, caro Tomaso!

Farfallalegger@ ha detto...

Per i bimbi di Terezin di cui nessun parla più...
http://moleskyne.wordpress.com/2012/01/27/memoria/

Anonimo ha detto...

Adoro Dietrich Bonhoeffer! Che grande uomo! E quali esempi ci ha lasciato!
Grazie per questo post Pino. Perchè è uno scandalo affermare che la Shoà non è mai esistita. Non so' fino a che punto la si possa negare, dato che ci sono testimonianze con filmati e foto varie. Cose da brivido! Chi ha dato spazio a tutta questa mostruosità e continua a darne, non possiede neanche un briciolo di umanità. Non ho parole. Che Iddio ci salvi da certi mostri! E' proprio da chi nega che poi bisogna stare attenti! Nuovi mostri! Che Dio spazzi via tutto il marcio da queste menti perverse.