mercoledì 15 ottobre 2008

Omaggio a George Bernanos

Tre perle di un grandissimo scrittore cattolico, autore - tra l'altro - di "Diario di un curato di campagna", la cui celebre chiusa ("Che cosa importa? Tutto è grazia") vale da sola l'intero romanzo.
  • Esiste una borghesia di sinistra e una borghesia di destra. Non c'è invece un popolo di sinistra e un popolo di destra, c'è un popolo solo.
  • La democrazia è un'invenzione di intellettuali.
  • Le elezioni favoriscono i chiacchieroni.
Non c'è niente da fare! Il pensiero dei grandi è sempre attuale perché sempre attuale è la verità. In merito al terzo punto anche Bertrand Russel rifletteva più o meno allo stesso modo quando affermava che «acquisire un'immunità alla eloquenza è della massima importanza per i cittadini di una democrazia.»

Nessun commento: