lunedì 2 novembre 2009

Brigitte Bardot

Un autentico mito dei miei anni giovanili. La bellezza aggressiva e semiselvaggia della Bardot fece piazza pulita dei canoni di una bellezza melensa, priva di sex-appeal e senza personalità che aveva dettato legge fino ad allora. La Bardot, con la sua prorompente sensualità, divenne subito un simbolo di quei favolosi anni 60, pieni di vita e di novità.

2 commenti:

Gennaro ha detto...

HA saputo lasciare lo spettacolo al momento giusto!
Anche per questo forse e' diventata un mito?!??!?

evergreen ha detto...

Mi sembra che abbia fatto benissimo a fermarsi quando era giusto farlo.