giovedì 22 dicembre 2011

Auguri senza nenie di Natale...


A volte mi sento controcorrente e poco disposto ad accettare le mode. Decido quindi di legare i miei auguri non alle classiche melodie di Natale che spopolano sul web e fuori dal web ma alle allegre note di questo concerto per tromba di G.P. Teleman, anche se - devo ammetterlo - non c'è molto da stare allegri. 
Ad ogni buon conto la speranza è sempre l'ultima a morire. 
L'anno che verrà saprà dirci se abbiamo sperato invano o se le cure da cavallo dei tecnici avranno portato un qualche beneficio all'Italia ed a noi italiani. 
Che Dio ci aiuti!

10 commenti:

Francesco Zaffuto ha detto...

e nel 2012 che verrà non ci sarà la fine del mondo, solo un gran rottura ... come al solito

Tomaso ha detto...

Caro Pino hai detto bene eccomi solo per un buon Natale e felice anno nuovo caro amico.
Tomaso

evergreen ha detto...

@Francesco: la fine del mondo credo che non ci toccherà. Anzi la escludo totalmente. Ma la fine della speranza in un mondo più giusto e più umano forse sì.

evergreen ha detto...

Auguroni, Tomaso!

giardigno65 ha detto...

senza nenie, auguri !!!

evergreen ha detto...

@giardigno65: un augurio allo zenzero!

Liliana ha detto...

Che Dio ci aiuti...è verissimo Pino. Adesso scherzando un po' ti dirò: a casa mia ...la crisi..... c'è sempre stata, almeno per me. Niente lavoro, niente denaro, ma ora.... credo diverrà solo un'utopia! Senza soldi non si può far nulla e non credo a quelli che dicono che il denaro non fa' la felicità.... sarà vero, ma almeno ci fa vivere più tranquilli, senza pensare che...non puoi permetterti di pagare le spese o non arrivi a fine mese con le tasche vuote!!
Per me chi ha detto quella frase,

che il denaro non fa la felicità: vuol dire che i soldi, ce li ha già.

Grazie della musica che hai inserito. Amo in particolar modo la musica classica. Mi sto allontanando un po' da quelle canzonette che si ascoltavano quando si era giovani. Ora riesco ad emozionarmi con le note di grandi musicisti. Amo anche la musica new-age.
Comunque spero davvero che il 2012 sia un anno di nuove consapevolezze e il passaggio da una dimensione all'altra, dove scoprire altre prospettive di vita. E senza...superstizioni stupide.
Un abbraccio e ancora auguroni!

Lilly

evergreen ha detto...

Grazie Liliana! Il nuovo anno ha grandi sorprese per tutti. Staremo a vedere!

Di nuovo tanti auguri e un abbraccio.

Pino

Paolo ha detto...

Pino,
Buon Natale a Te e alla Tua Famiglia
Probabilmente il cavallo si ristabilirà ... noi italiani anche speriamo però se andremo a votare di non avere più i paraocchi solo per un sacchetto di biada... altrimenti finisce sempre che ci faranno tirare carri pieni di legna e ci andrà bene se non prenderemo altre legnate:-))
dall'Europa e dagli speculatori (possino ammazzalli)

evergreen ha detto...

Caro Paolo, il futuro è nelle mostre mani. Se saremo attenti e lucidi nelle scelte di chi dovrà rappresentarci, le cose potrebbero cambiare. Altrimenti il nostro destino è segnato per sempre!
Grazie degli auguri che ricambio di cuore a Te ed alla Tua famiglia!