mercoledì 3 febbraio 2010

Il Paese dei bonus

La mancanza del bonus vacanze era tremendamente avvertita dalle fasce più povere del nostro Paese e la Brambilla, appena promossa ministro senza portafoglio (però con le mutande!), ha provveduto in men che non si dica ad istituirlo. E adesso viaggeranno tutti felici e contenti alla volta dell'isola che non c'è!
Sembra che i buoni siano andati a ruba.
A dirlo è il Giornale.

3 commenti:

giardigno65 ha detto...

fonte autorevole !

evergreen ha detto...

AUTOREVOLISSIMA!

mayo ha detto...

Ciao Pino =) ...La signora dovrebbe chiudere le (((CAPOT)))il cofano...Perche'si vede tutto il motore he!he!=)) ;-) Mayo