domenica 28 febbraio 2010

Gli occhi di un artista



Luchino Visconti alle prese con un territorio aspro, un paesaggio duro, un habitat quasi desolato e personaggi da tragedia greca.

Nessun commento: