martedì 23 ottobre 2012

Attenti all'inganno delle parole...

Bertrand Russell
"Acquisire un'immunità alla eloquenza è della massima importanza per i cittadini di una democrazia".
La raccomandazione del filosofo inglese fa il paio con questa considerazione di William Somerset Maugham:
"la generale idiozia dell'umanità è tale che si possono muovere gli uomini a furia di parole".
A giudicare da come sono andate e da come vanno le cose nel nostro Paese, mi sembra più che legittimo temere che gli italiani si faranno prendere ancora una volta per i fondelli dai vari Renzi, Bersani, Grillo, Monti, Casini, Di Pietro, Vendola, Maroni e compagnia cantante...

4 commenti:

evergreen ha detto...

Dimenticavo Alfano, Gasparri e tutta la congrega degli ormai ex berlusconiani.

Tomaso ha detto...

Cara Pino mi piaci perché tu parli chiaro, non aggiungo altro solo che è una vergogna.
Tomaso

Liliana ha detto...

Mi associo a Tomaso!
Siamo nelle mani di malfattori, ladri e parassiti! Vergogna oramai ...italiana!
Ciao Pino. Buonanotte.

Liliana

evergreen ha detto...

Carissimi Liliana e Tomaso, sono ormai convinto che gli italiani sono inevitabilmente portati - sia per pigrizia, sia per piccoli interessi di bottega - a lasciare tutto in mano a questi signori del vapore completamente inaffidabili e incapaci di fare gli interessi del Paese.

Mi sono rassegnato!

Un caro saluto

Pino