martedì 5 giugno 2012

Parole sempre attuali





Nella casa del giusto anche coloro che esercitano un comando, non fanno in realtà che prestare un servizio a coloro cui sembrano comandare. 

Essi infatti non comandano per cupidigia di potere ma per dovere di fare del bene agli uomini; non per orgoglio di primeggiare ma per amore di provvedere. 

S. Agostino ("La città di Dio")

5 commenti:

Tomaso ha detto...

Cara Pino hai trovato le giuste parole, dal vangelo si possono trovare, purtroppo molte poche volte vengono usate nella realtà.
Buona serata caro amico.
Tomaso

Tiziano ha detto...

Ciao Pino condivido il commento
di mio fratello Tomaso,
un caro saluto
Tiziano.

evergreen ha detto...

Un grato saluto ad entrambi, ottimi fratelli!
Pino

Tracce Indelebili ha detto...

Belle parole...
Consiglio: a volte però occorrerebbe domandarsi se siamo nella "casa del giusto" o se si è sbagliato l'indirizzo.

evergreen ha detto...

L'indirizzo è certamente quello sbagliato!!!
Un caro saluto.

Pino