domenica 13 maggio 2012

Un piccolo capolavoro

 
Questa splendida lettera autografa del Prof. Meles, mio vecchio insegnante di greco e latino, merita di essere pubblicata e letta dai miei cinque lettori.  
È una perla di stile e di umanità. Almeno per me.

2 commenti:

Dam ha detto...

Che commozione caro Pino, mi si inumidiscono gli occhi, mi vien da pensare ai miei vecchi professori, odiati e tanto amati. Erano il rigore, la severità fatta persona, l'onestà, la lealtà, ci massacravano ma erano...educatori veri, quelli che ora non esistono più. Mi mancano, i loro occhi indagatori, la suspance dell'interrogazione, le frasi da tradurre, le sintassi,le analisi logiche e grammaticali,le filologie, tutto ciò che mi faceva paura era bellezza, grandezza, speranza,vita.Grazie per questi attimi di nostalgia e di gioia. Ti abbraccio forte, Dam

evergreen ha detto...

Grazie a te, carissima Anna Maria! Le tue visite stabiliscono ogni volta un meraviglioso contatto con un'anima, la tua, che ama il bello, l'amicizia, la speranza e la vita. Un abbraccio. Pino