sabato 12 marzo 2011

Questo signore ha ragione




R. B.
Io ho 65 anni e ho fatto di tutto e girato il mondo. Non ho mai conosciuto una sola persona che – conoscendone il contenuto – non abbia apprezzato infinitamente il Vangelo. Non c’è da nessun’altra parte qualcosa di così straordinariamente umano e bello e sublime. Allora si tratta di riportarlo nella Chiesa – nelle Chiese – e nei Parlamenti, nell’Economia e nelle Istituzioni di qualsiasi genere… Così faceva Gandhi, così Madre Teresa di Calcutta o Chiara Lubich (ho citato i primi che mi venivano in mente…).
Quindi, critichiamo pure il marcio: ci mancherebbe! Ma cominciamo a cambiare noi stessi. Ci costerà ammetterlo, ma tutti abbiamo delle pecche e dei piccoli o grandi scheletri nell’armadio".

Questo il commento (casualmente incrociato ieri sul web) di un signore che ha la mia stessa età e di cui condivido pienamente il pensiero.
Anche io credo che il Vangelo sia la strada maestra per salvare l'uomo. Anche io sono convinto che la Magna Charta del cristianesimo, con quel suo mirabile discorso della montagna, possa essere la base insostituibile per fondare un mondo più giusto. Anche io sono persuaso che un'economia a misura d'uomo, un'economia che non produca inaccettabili diseguaglianze debba fare riferimento ai valori cristiani.
Il guaio è che il vangelo è stato soltanto predicato da una grassa ed opulenta gerarchia che lo ha usato per accrescere le sue ricchezze ma non è mai stato calato nei comportamenti di tutti i giorni.
Se i cristiani, dal primo all'ultimo, avessero osservato la lettera e lo spirito del Vangelo, non ci troveremmo certo a vivere in un mondo che è fatto ancora di guerre, di sfruttamento, di crescente disagio sociale, in una parola, di inciviltà.
Non può esserci civiltà senza il superamento concreto degli egoismi personali, senza l'amore vero per il prossimo, senza la chiara condanna di mammona e del suo oscuro potere sugli uomini.

8 commenti:

Liliana ha detto...

Direi anche che manca il rispetto verso gli altri Pino. Si pensa troppo a se stessi, a salvare il proprio orticello e poi.... il mondo va a rotoli.
Anch'io condivido pienamente ciò che ha scritto quell'uomo, di cui tu hai riportato sul tuo blog. E sono d'accordo anche con te, con quello che dici.
Credo davvero che se tutto sta andando a rotoli, che se questo mondo si è rovesciato, il danno deriva proprio da una mancanza di valori, dall'essersi allontanati da Dio e di avere poi la presunzione di non aver bisogno di LUI.
Ecco cosa ci ha portato il libero arbitrio. E lo vediamo in tutto ciò che sta accadendo nel mondo. Sembra davvero che le parole scritte nell'Apocalisse di Giovanni, si riferiscano proprio ai tempi che stiamo vivendo. E' davvero triste e spaventoso.Ci siamo autodistrutti, perchè abbiamo pensato, ripeto, in modo presuntuoso, che le nostre idee balorde fossero migliori di quelle che ci ha indicato Dio per salvarci. Ancora il mondo viene dominato dal male, ma non ci siamo accorti che l'insegnamento del Vangelo è la sola strada che possa salvare la nostra vita e soprattutto le nostre anime.
Che il mondo si risvegli da tanto squallore e si ricominci a far piazza pulita da tutto ciò che è marcio e putrido. Siamo tutti una cosa sola. Diceva il grande Gandhi: "non posso farti del male, senza ferirmi". Ecco, le sue sagge parole ci danno l'idea di quanto siamo collegati l'uno con l'altro e che abbiamo il dovere di pensare all'altro e di condividere tutto.
Grazie sempre dei tuoi post che ci danno molto da pensare e fare le dovute considerazioni.
Con stima.

Liliana

giardigno65 ha detto...

più che ricominciare direi proprio : cominciamo !

`·. ̧ ̧.· ́ ́ ̄`··.Giusy.·`·. ̧ ̧.· ́ ́ ̄`· ha detto...

Ciao Pino...come stai?
Che vergogna...non c'è più rispetto Amico mio.
Condivido con Liliana.
Un abbraccio.:)

evergreen ha detto...

@Liliana: concordo su tutto!

evergreen ha detto...

@giardigno: il guaio si è che non comincia mai nessuno! Tutto è immoto.
Dovrebbe invece essere in_moto...

evergreen ha detto...

@ `·. ̧ ̧.· ́ ́ ̄`··.Giusy.·`·. ̧ ̧.· ́ ́ ̄: grazie della graditissima visita e complimenti per questo svolazzante e gioioso nick!

Liliana ha detto...

Giuseppe auguri per il tuo onomastico!!!
Ti auguro una buona giornata.
Un forte abbraccio!

Liliana

evergreen ha detto...

Grazie tante, carissima Liliana!