domenica 24 ottobre 2010

I blog e le invasioni di Facebook

Da qualche giorno sul mio blog di Libero è possibile interagire anche con Facebook. E' un'applicazione che aumenta la visibilità tra i blogger e quindi da salutare con favore ma che qualcuno non ha gradito considerandola un'intrusione nella propria privacy. Per conto mio ritengo la cosa del tutto indifferente. Non ho segreti da nascondere. Penso al contrario che il maggior numero dei potenziali visitatori dovrebbe indurre chi scrive a non offendere la sensibilità e l'intelligenza di chi legge. 
Allora benvenuto Facebook sul mio blog!
D'altra parte il social network, con la duttilità, completezza e velocità delle sue applicazioni, rappresenta il futuro del web. Il blog non più.

5 commenti:

giardigno65 ha detto...

brava ! l'ho fatto anch'io !

giardigno65 ha detto...

perdonami Giuseppe : Bravo !

evergreen ha detto...

:-))

Tomaso ha detto...

Ciao Pino eccomi di ritorno dalla mia bella vacanza in Egitto, ho visto molte cose nel mar rosso...
stupendi fondali marini e pesci coloratissimi.
Quanto di Facebook non ho ancora deciso temo che mi troverei in difficoltà.
Un caro saluto caro amico,
Tomaso

evergreen ha detto...

Sempre in gamba, ottimo e dinamico Tomaso. Addirittura in Egitto! Hai avuto una ripresa eccezionale. Complimenti e lunga vita a te, caro amico!