domenica 16 marzo 2008

I tempi del cuore

"Nessun uomo è lontano da Dio. Dio ama la libertà, non impone il Suo amore. Non forza il cuore di nessuno di noi. Ogni cuore ha i suoi tempi, che neppure noi riusciamo a comprendere. Lui bussa alla porta. Quando il cuore è pronto si aprirà".
(don Pino Puglisi)

2 commenti:

Anonimo ha detto...

"Nessun uomo è lontano da DIO"
non so' se questa affermazione è giusta riflettevo sul passo che sta scritto in Romani 3:23
Poichè tutti hanno peccato, e son privi della gloria di Dio.
e ancora in romani 5:1 Giustificati dunque per fede abbiamo pace presso Dio per mezzo di Gesù Cristo, nostro Signore!
quindi il peccato ci rende lontani da DIO,,,ciao Pino (*__*) raggio!

evergreen ha detto...

Io credo che il peccato e la colpa siano costruzioni teologiche deleterie e nefaste. La loro "invenzione" ha prodotto gravi conseguenze nella vita individuale e sociale degli uomini. L'uomo nasce così com'è, senza alcun peccato. Chiamandolo alla vita, Dio non può averlo caricato di colpe mai commesse. Gli ha dato la libertà, la purezza del cuore e quella legge morale che è l'infallibile giudice di tutte le nostre azioni.