sabato 27 dicembre 2014

Elogio della fedeltà

Se la fedeltà avesse un nome di persona si chiamerebbe Tomaso.
Tomaso è un connazionale che vive da anni in Svizzera.
Ama scrivere della sua vita su un blog che cura con diligenza da 6 anni.
Nonostante l'età non più giovanile, continua a possedere lo spirito e l'entusiasmo di un ragazzo.
Gira il mondo e non perde un raduno alpino.
Coltiva con scrupolosa attenzione le amicizie virtuali come se fossero amicizie vere e proprie.
È sempre pronto a far visita ai blog amici e, con pazienza certosina, risponde singolarmente - ad uno ad uno - ai commenti numerosissimi che solitamente accompagnano i suoi post.
È diventato una presenza costante e familiare nei commenti sul mio blog.
Lo ringrazio pubblicamente per la continuità e per la freschezza della sua amicizia.
Grazie mille, caro Tomaso! Ad maiora!

5 commenti:

Tomaso ha detto...

Caro Pino, un nodo mi lega la gola, tutto mi sarei aspettato ma no, un post dedicato a me, in in quale parole, vorrei esprimere in modi diversi per dirti grazie
di queste parole che direi che mi sembra impossibile meritare, io penso che te che sei una persona colta e onesta, mi sembra di toccare il celo con un dito da quanto incredulo sono, ma è la realtà.
Vedi ho voluto venire da te prima di iniziare a rispondere hai tanti commenti che verranno dai tanti amici del mio blog, ora sono stanco e inizierò domani per ringraziare i tanti amici che troverò nel commenti del compiblog dei 6 anni, sperando che aumentino.
Ciao con un forte abbraccio caro amico.
Tomaso

Giuseppe Di Benedetto ha detto...

Grazie ancora a Te, carissimo Tomaso!

Mughetti Fresie e Tuberose ha detto...

Sono appena passata dal blog di Tomaso ed ho letto il tuo elogio, è bellissimo scoprire le amicizie nate virtualmente e sarà ancora più bello coltivarle ed alimentarle!!!
Nadia

Laura Andrighetto ha detto...

Tomaso merita appieno il tuo bellissimo
e sentito elogio. L'amicizia , anche se virtuale , arricchisce ognuno di noi.
Laura A.

Giuseppe Di Benedetto ha detto...

Ho sentito come un dovere, care amiche di Tomaso, mettere in evidenza la sua schietta umanita, la sua semplicita, il suo amore per la vita, il suo modo di essere fedele e leale con gli amici.
Grazie a voi di essere passate dal mio blog.