sabato 19 novembre 2011

Non parlare...

 "Non parlare mai in pubblico dei potenti.
Se ne parli male, rischi noie; se ne parli bene, menti".

Pietro il Grande, Imperatore di Russia

8 commenti:

Liliana ha detto...

E' vero tutto ciò. Ma bisogna pur parlarne, perchè bisogna dar voce alle nostre perplessità, e fare in tutti i modi di non farci scalfire. Per me l'unico potente, (e che ritengo essere autenticamente tale) è Gesù Cristo, che si è abbassato per innalzarci, e noi ne abbiamo approfittato......
Abbiamo utilizzato male il libero arbitrio che Egli ci ha donato ed ecco poi le conseguenze disastrose, di questo mondo...alla rovescia.
Ciao Giuseppe. Buon sabato.

Liliana

Lara ha detto...

Frase molto saggia.
Ciao Giuseppe, grazie e buon sabato!
Lara

carola ha detto...

Vero...ma con questo non significa che tacere sia una possibile soluzione...ma tacere, osserevare e prendersi le responsabilità delle proprie scelte e azioni, agire senza aspettare che "un qualcosa" venga definito, circonscritto all'interno di una norma,agire nel giusto o nel sbagliato,agire con ribellione o pacatezza, ma agire sempre.

Tomaso ha detto...

Frasi verissime caro Pino.
Buona domenica amico.
Tomaso

evergreen ha detto...

Cara Liliana, molti autentici cristiani hanno saputo parlar chiaro, forte e senza paura ai potenti proprio attingendo coraggio e forza dal Vangelo e da Gesù Cristo.
Buona domenica a te!

evergreen ha detto...

@Lara: grazie del passaggio e del commento. Buona domenica!

evergreen ha detto...

Carola: è semplice a dirsi ma difficile, molto difficile a farsi! Molti, se non addirittura la maggioranza, sono gli uomini che non agiscono né reagiscono per nulla lasciando le cose come stanno. Per quasto il mondo fa un passo avanti e due indietro!

evergreen ha detto...

Carossimo Tomaso, grazie della costante attenzione. Un saluto e un abbraccio. Pino