giovedì 20 agosto 2009

San Bernardo di Chiaravalle

"Nei boschi troverarai qualcosa di molto più grande che nei libri. Gli alberi e le pietre ti insegneranno quello che non apprenderai mai dai maestri. Ogni mia cognizione della Scrittura l'ho appresa nei campi e nei boschi; i faggi e le querce sono stati i miei migliori maestri della parola di Dio."

2 commenti:

evergreen ha detto...

Peccato però che la serenità della natura e la pace dei campi non siano state sufficienti a domare lo spirito sanguinario di questo acceso predicatore.

azzurra ha detto...

Questa riflessione dà serenità!
:)
azzurra