giovedì 14 aprile 2011

Grande don Milani!

 
“In quanto alla loro vita di giovani sovrani domani, non posso dire ai miei ragazzi che l'unico modo d'amare la legge è d'obbedirla. Posso solo dir loro che essi dovranno tenere in tale onore le leggi degli uomini da osservarle quando sono giuste (cioè quando sono la forza del debole). Quando invece vedranno che non sono giuste (cioè quando avallano il sopruso del forte) essi dovranno battersi perché siano cambiate”.
Don Lorenzo Milani,  dalla "Lettera ai Giudici"
 
Dio sa quanto bisogno avremmo oggi di persone lucide e coraggiose come lui. In una parola di cristiani veri!

14 commenti:

Tomaso ha detto...

Caro Pino, mi porti dei casi così chiari che fanno luce a chi ancora non comprende la saggezza di uomini che hanno lasciato il segno.
Buona serata caro amico.
Tomaso

Lara ha detto...

Hai scelto uno scritto di Don Milani che non potrebbe essere più attuale.
Avremmo tanto bisogno di persone ed educatori così.
Ciao caro Pino,
Lara

evergreen ha detto...

Don Milani è stato un autentico profeta del nostro tempo incerto e pieno di contraddizioni.E come tutti i veri profeti anche molto attuale.

Liliana ha detto...

Amo Don Milani come amo Don Tonino Bello. Sacerdoti di questo spessore, lasciano sempre il segno, come dice Tomaso, e come dice Lara questo scritto non potrebbe essere più attuale che mai.
Io spero che il loro esempio venga rinverdito e portato in azione da altri educatori, che magari non conosciamo, che non fanno gesti eclatanti per esporsi, ma generano nel silenzio, facendo del bene senza tanti clamori. Che Dio ce li poni nella nostra strada che è la strada del mondo. assetata d'amore e di giustizia e soprattutto di compassione e di verità: doti che non mancavano a Don Milani e a Don Tonino Bello.
Ciao Pino. Grazie ancora dei tuoi non banali e interessanti post.

Liliana

evergreen ha detto...

Grazie a te, carissima Liliana, per la costanza con cui segui i miei post. Don Milani è stato coraggioso e lucido testimone del vangelo. Ha avuto parole di condanna per la guerra e per coloro che la benedicevano e continuano a benedirla. Ed ha difeso i poveri ed i figli dei poveri. Questa è la linea di condotta di chi vuole testimoniare e trasmettere l'autentico messaggio cristiano. Se uno ha presente il vangelo non può andare a braccetto con i guerrafondai né può strizzare l'occhio ai ricchi ed a coloro che questa ricchezza producono calpestando diritti e dignità dei poveri.

Liliana ha detto...

Concordo con tutto ciò che hai scritto Pino!
Sei una persona autentica, ami la verità ed è questo ciò che più apprezzo in te!
Non cambiare mai ;-)
Ciao!

Liliana

evergreen ha detto...

Credo che ormai sia un pò difficile cambiare, carissima Liliana!

Liliana ha detto...

E MENO MALE! SERENA PASQUA PINO!

Raffaele ha detto...

Che sia la vera luce pasquale della radiosa anima a rivelare le verità per far scendere definitivamente dal quella falsa illusoria croce quel Divino Essere che non morì sulla Golgota, ma nel Kashmir all'età di 87 anni.

Che sia la vera luce pasquale della radiosa anima a risvegliare la vera coscienza interiore dell'essere ed il vero cuore duro cieco e sordo di tanti..

Una Buona Santa Luce Pasquale Carissimo Prezioso Pino, da estendere ai tui Immensi Amori e a tutti i preziosi astanti di questa tua attrattiva affine casa virtuale.

evergreen ha detto...

Per Liliana e Raffaele: grazie ad entrambi dei graditissimi auguri che ricambio di cuore anche alle vostre rispettive famiglie.
Serena e felice Pasqua!

Lara ha detto...

Ciao Pino, auguro a te ed ai tuoi cari una Pasqua piena di Gioia e Amore!
Ciao,
Lara

evergreen ha detto...

Grazie, Lara! Serena e felice Pasqua anche a Te ed a Tuoi cari.
Pino

Pietro ha detto...

Un post davvero significativo, condivido appieno le parole di Don Milani.
Domani, un evento edificante e straordinario: la beatificazione di Giovanni Paolo II.
Buon weekend!

evergreen ha detto...

Don Milani è attualissimo anche oggi!
Un caro saluto e grazie della visita.