sabato 14 giugno 2008

Quod vehementius amaveris...



"Quod vehementius amaveris,
hoc ipsum extiterit;
quod vehementius amaveris
nulla tibi vi eripi poterit;
quod vehementius amaveris
hanc solam atque veram hereditatem
te tuto posteritati relicturum".

Iscrizione posta all'ingresso di una villa ("I sette pini) di Roccaraso

Traduzione:

"Ciò che avrai amato più ardentemente
rimarrà per sempre;
ciò che avrai amato più intensamente
non ti potrà mai essere tolto da nessuno;
solo quello che avrai amato con maggiore passione
lascerai certamante quale unica
e vera eredità ai posteri".

2 commenti:

Anonimo ha detto...

E' vero Giuseppe, nessuno potrà mai toglierci il sentimento, l'emozione, l'amore. Grazie.Maria Morigi

evergreen ha detto...

Quale onore! Una visitatrice illustre come te sul mio blog.
Grazie!
Pino