lunedì 29 settembre 2014

Ricordi

Vivono nel cuore, serrati nel ricordo, i teneri ciclamini, le perle di rugiada del mattino, l'uva, il mosto, i fichi, le lontananze ioniche, le stelle scintillanti di agosto, le albe dorate di settembre, tutti i colori e i profumi di lontanissimi autunni.

lunedì 15 settembre 2014

Le operazioni di marketing nascondono incuria e mancanza di attenzione vera

Stamattina mi sono trovato a passare vicino ad un asilo pubblico della mia città. 
I bambini, che la Società e la Scuola dovrebbere educare all'ordine, al bello, al buono, al giusto,  giocavano all'aperto - spensierati e pieni di vita come tutti i bambini del mondo - con alcuni dei giochi a loro disposizione. Giochi, a dire il vero abbastanza malandati e non tutti funzionanti.
In particolare, la mia attenzione è stata attratta da ciò che ancora rimaneva di uno scivolo, che la Direzione avrebbe potuto e dovuto sostituire ex-novo o anche solo far riparare, senza per questo spendere un patrimonio.
Mi domando: il nostro Paese ha davvero bisogno di gente che fa finta di governare stando sempre in passerella come i Renzi,  i suoi ministri e le sue ministre?
Ad inizio anno scolastico, non sarebbe stato più giusto preoccuparsi degli arredi di un asilo anziché destinare soldi alle allegre ma costose scampagnate pubblicitarie del presidente del consiglio e del suo governo?
P.S.: le iniziali minuscole sono espressamente volute!

sabato 13 settembre 2014

Franz Joseph Haydn Missa brevis Sancti Joannis de Deo in B flat major Ho...

venerdì 12 settembre 2014

I libri sono portatori sani di gioia e di amicizia


Oggi ho ricevuto in dono questo libro. 
Mi era già accaduto di riceverne altri da altri amici. 
Accogliere in casa un libro è come accogliere l'amico che lo manda. 
In questo caso si tratta di un'amica incontrata su Facebook, una giovane Professoressa colta, sensibile e generosa che, avendo in comune con me il luogo di nascita, ha voluto inviarmi una raccolta molto interessante di atti e documenti risalenti alla metà del 1500 e riguardanti la vita di Pisticci ed il suo feudo.
Gliene sono immensamente grato e voglio esprimere la mia gratitudine anche attraverso il mio blog, che - per chi mi legge - non è nuovo a ringraziamenti della stessa specie.
Grazie Professoressa Leone!