sabato 21 agosto 2010

Grande don Enrico!

"Paradossalmente la Chiesa non esiste. Esiste solo una ‘Grande Famiglia’ di figli di Dio che pregano, cantano inni, lavorano, soffrono, mangiano, gioiscono. E in pace muiono nel Cuore di Dio".

don Enrico Bianco, prete baraccato.

Questo prete mi piace. Lo potete trovare sul suo blog, un pò disordinato e confusionario a dire il vero, ma forte per i contenuti e rivoluzionario nella sostanza. Cioè perfettamente in linea con il messaggio cristiano.
Bravo don Enrico! Sei un inteprete fedele e generoso delle "Beatitudini". Il Vangelo non è che questo.

giovedì 19 agosto 2010

Profumo di mare e di vacanze

martedì 10 agosto 2010

La maschera e il volto

La maschera è il nostro più prezioso paravento. Potremmo farne a meno ma senza di essa non saremmo in grado di nascondere le nostre paure, i nostri sentimenti, le nostre ansie, i nostri rancori, le nostre passioni. Dopo averla indossata per tutta la vita sarebbe assai difficile buttarla via. Non ci riconoscerebbe più nessuno.
Continuiamo a tenerci le nostre belle maschere ben incollate sul volto!

venerdì 6 agosto 2010

Il popolo sovrano e il popolo di Dio

Stamattina l'autore di uno dei blog che seguo mi ha garbatamente rammentato che la chiesa non è solo il Papa o i Vescovi ma tutto il popolo di Dio. E' questo un mantra dell'architettura costituzionale religiosa ben conosciuto ma ampiamente disatteso. Allo stesso modo dell'altro mantra, trito e ritrito, dell'architettura costituzionale civile, secondo cui "la sovranità appartiene al popolo, che la esercita nelle forme e nei limiti della Costituzione".
A ben vedere, il popolo vale come il due di coppe per entrambe le realtà, le quali non gli riconoscono - nei fatti - né la dignità di popolo di Dio né quella di popolo sovrano.
Se fosse veramente così, esso verrebbe onorato, rispettato e certamente anche temuto da chi, nell'ordine religioso e in quello politico, è chiamato a governarlo.